Iain Mattaj

Iain Mattaj

  • Director, Director's Office

Dal 2005 al 2018, è stato direttore generale del Laboratorio europeo di biologia molecolare (EMBL), il laboratorio di punta europeo per le scienze della vita, famoso in tutto il mondo per la sua eccezionale ricerca in biologia molecolare e per aver ospitato un numero significativo di premi Nobel nel corso degli ultimi venti anni, incluso il premio Nobel per la chimica nel 2017.

Nato nel 1952 a St. Andrews, in Scozia, dopo aver conseguito la laurea con lode in Biochimica presso l’Università di Edimburgo, Iain Mattaj ha conseguito il dottorato presso l’Università di Leeds, nel Regno Unito. Ha svolto la sua ricerca post-dottorato presso l’Istituto Friedrich Miescher (CH) e poi presso il Biocentro, Università di Basilea. Nel 1985, Iain Mattaj è entrato a far parte dell’EMBL come Group Leader presso il laboratorio di Heidelberg. Nel 1990, è diventato coordinatore della Gene Expression Unit, successivamente direttore scientifico (1999) e infine è stato nominato direttore generale nel 2005.

Le sue ricerche nel corso degli anni hanno fornito contributi rilevanti nel campo delle particelle di ribonucleoproteina (RNP) che funzionano nel processamento dei precursori dell’RNA messaggero. Le analisi di questi RNP hanno riguardato diversi argomenti, tra cui la trascrizione delle componenti RNA, le interazioni RNA-proteina, la funzione RNPs nella produzione di RNA messaggero e l’assemblaggio degli RNP dalle loro parti componenti in vivo. Il lavoro del prof. Mattaj ha portato a numerosi studi sul trasporto di RNA e proteine ​​tra il nucleo cellulare e il citoplasma. Il suo gruppo ha identificato numerosi fattori e meccanismi coinvolti in questo importante processo. Più recentemente, Mattaj ha dimostrato il ruolo critico dell’enzima Ran GPTase nella regolazione degli eventi mitotici, tra cui l’assemblaggio del fuso, la formazione del complesso dei pori nucleari e l’assemblaggio dell’involucro nucleare.

Grazie a questi eccezionali risultati, Iain Mattaj è stato eletto presidente della RNA Society e ha ricevuto numerosi riconoscimenti come il Louis-Jeantet Prize for Medicine nel 2001 e quest’anno l’associazione straniera alla NAS.

Mattaj’s Honours

1989Elected member of EMBO
1990Awarded the FEBS Anniversary Prize
1998 – 2001President-Elect and President of the RNA Society
1999Elected member of Academia Europaea
1999Elected “Fellow of the Royal Society, FRS”
2000Elected “Fellow of the Royal Society of Edinburgh, FRSE”
2001Awarded the Caledonian Research Foundation/RSE prize lectureship
2001Awarded the Louis-Jeantet Prize for Medicine
2001Awarded Honorary Membership of the Japanese Biochemical Society on presentation of the “President’s Symposium Plenary Lecture”
2001Elected to the American Academy of Arts and Sciences
2002 – 2016Trustee of the Darwin Trust, a charitable trust dedicated to supporting young scientists from developing countries
2003 – 2009Curator of the Lautenschläger Research Prize
2005Elected member of the “Deutsche Akademie der Naturforscher Leopoldina”
2005Delivered the “Severo Ochoa Commemorative Lecture”

marking the centenary of Ochoa’s birth in Madrid

2006Honorary Professor, Ruprecht-Karls-Universität, Heidelberg, Germany
2010Recipient of the Science and Society Award of the Italian Chemical Society
2010Honorary Doctorate, University of Edinburgh, UK
2012Recipient of the Feldberg Foundation Prize, Germany/UK
2012Honorary Doctorate, University of Dundee, UK
2013Honorary Doctorate, Umea University, Sweden
2016Elected “Fellow of the Academy of Medical Sciences, FMedSci”
2017Elected “Foreign Associate of National Academy of Sciences”
2017Visiting Professor, University Milano-Bicocca, Italy
2017 – presentChair of the Board of Trustees, Darwin Trust