Privacy

Privacy & Cookies policy

La presente informativa sulla privacy e sui cookie si riferisce al sito web www.humantechnopole.it (di seguito anche “Sito web”).

In conformità al Regolamento (UE) 2016/679 (di seguito “Regolamento” o “GDPR”), la presente informativa descrive le modalità di trattamento dei dati personali degli utenti che consultano il sito web della Fondazione Human Technopole (di seguito “HT”).

Con riferimento al trattamento dei dati personali attraverso i servizi disponibili sul Sito web (ad esempio, i seguenti: “Contattaci”, “Unisciti a noi” e “Iscriviti alla nostra newsletter”) che gli utenti possono decidere di utilizzare, si rinvia alle relative specifiche informative.

La presente informativa non riguarda altri siti o pagine che potrebbero essere raggiunti attraverso qualsiasi link o contenuto pubblicato sul Sito Web.

  1. Identità e dati di contatto del Titolare del trattamento

Il Titolare del trattamento dei Suoi dati personali è la Fondazione Human Technopole, con sede in Viale Rita Levi-Montalcini 1, 20157, Milano (MI), Italia, Tel. +39/02 30247001, e-mail: gdpr@fht.org.

  1. Contatti del Data Protection Officer (“DPO”)

Il Responsabile della Protezione dei Dati di HT può essere contattato al seguente indirizzo e-mail: dpo@fht.org.

  1. Finalità e basi giuridiche del trattamento

Il trattamento dei dati personali da parte di HT avverrà mediante l’utilizzo di cookies ai fini del funzionamento e della manutenzione del Sito, nonché per l’elaborazione di statistiche relative all’utilizzo del Sito in forma aggregata.

La base giuridica di tale trattamento è il legittimo interesse del Titolare del trattamento o, ove richiesto, il consenso alla memorizzazione della specifica categoria di cookie liberamente fornita dall’utente.

Ulteriori dettagli sulle finalità e la base giuridica dell’utilizzo dei cookies sono inclusi nel punto 4.2 “Cookies utilizzati sul Sito” della presente informativa.

Dopo la chiusura della sessione di navigazione, nessun dato personale viene memorizzato o ulteriormente trattato da HT.

  1. Natura dei dati trattati. Cookies utilizzati nel Sito web.

Il trattamento dei dati personali degli utenti che consultano il Sito avviene mediante l’utilizzo di cookies.

4.1 Definizioni, caratteristiche e applicazione della normativa

I cookie sono piccoli file di testo che i siti web visitati dall’utente inviano e registrano sul suo computer o dispositivo mobile, per essere ritrasmessi agli stessi siti web durante un’ulteriore visita.

Grazie ai cookies, un sito web registra le azioni e le preferenze dell’utente (come i dati di accesso, la lingua scelta, la dimensione dei caratteri, le altre impostazioni di visualizzazione, ecc.) in modo che non debbano essere nuovamente specificate quando l’utente visita nuovamente il medesimo sito web o naviga in pagine diverse.

Pertanto, i cookies, sono utilizzati per eseguire l’autenticazione del computer, per monitorare le sessioni di monitoraggio e per memorizzare le informazioni relative alle attività degli utenti che accedono ad un sito web e possono anche contenere un codice identificativo univoco che permette di tracciare le azioni dell’utente per scopi statistici o pubblicitari.

Durante la navigazione su un sito web l’utente può anche ricevere sul proprio computer o sul sito web del dispositivo mobile o sul server web cookie diversi da quelli del presente sito web (i cosiddetti cookie “di terze parti”).

Alcune operazioni non possono essere effettuate senza l’utilizzo di cookies, che in questo caso sono chiamati cookies tecnici e sono necessari per il funzionamento del sito web.

Esistono vari tipi di cookies, a seconda delle loro caratteristiche e funzioni.

Questi possono rimanere nel computer o nel dispositivo mobile dell’utente per diversi periodi di tempo; più in dettaglio:

– i cosiddetti cookies di sessione, che vengono automaticamente cancellati alla chiusura del browser;

– i cosiddetti cookies persistenti, che rimangono sull’apparecchiatura dell’utente fino ad una data di scadenza prestabilita.

Per l’utilizzo dei cookies non è sempre richiesto il consenso esplicito dell’utente.

In particolare, i “cookies tecnici”, cioè quelli utilizzati al solo fine di trasmettere una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria a fornire un servizio esplicitamente richiesto dall’utente, non richiedono tale consenso.

In altre parole, si tratta di cookie essenziali per il funzionamento di un sito web o necessari per svolgere le attività richieste dall’utente.

Tra i cookie tecnici, che non richiedono un consenso esplicito per il loro utilizzo, sono inclusi:

– cookie di navigazione o di sessione

– gli “analytics cookies”, quando vengono utilizzati in conformità agli atti di indirizzo del Garante per la protezione dei dati personali direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in cluster, sul numero di utenti e su come visitano il sito web

– cookie funzionali, che permettono all’utente di navigare, secondo un insieme di criteri selezionati, ad esempio la lingua, i prodotti selezionati per l’acquisto, per migliorare il servizio offerto

D’altro canto, è necessario il consenso per i seguenti tipi di cookie:

– cookies di terze parti, che vengono installati sulle apparecchiature informatiche dell’utente da un sito web diverso da quello del fornitore, attraverso specifici link;

– cookies di profilazione, finalizzati alla creazione di profili utente e utilizzati per inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze mostrate dall’utente durante la navigazione. A tal proposito, l’utente può verificare e regolare le proprie preferenze comportamentali attraverso il sito web “Youronlinechoices“.

 

4.2 Cookie utilizzati sul sito web

Il sito web utilizza le seguenti categorie di cookie.

Cookie di navigazione o di sessione.

L’uso di cookies di sessione è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito.

In particolare, i sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del sito web della Fondazione Human Technopole acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati la cui trasmissione è necessaria per l’uso dei protocolli di comunicazione di Internet. Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti.

Questi cookies vengono rimossi dal computer dell’utente quando il browser viene chiuso.

Cookie di analisi.

L’utilizzo dei cookies di analisi è effettuato tramite una terza parte (Google) al fine di ottenere informazioni statistiche sull’uso del sito web (quali il numero di visitatori del sito web, l’origine dei visitatori del sito web o il sistema operativo utilizzato) e per controllarne il corretto funzionamento.

Per ogni ulteriore dettaglio relativo a tali cookies, si rimanda alle informazioni fornite dalle rispettive terze parti, al seguente link: https://policies.google.com/technologies/partner-sites.  L’utilizzo di questi cookies avviene solo previo consenso dell’utente.

Cookies funzionali.

L’utilizzo di cookie funzionali sul Sito avviene esclusivamente per consentire all’utente di navigare secondo la lingua scelta (italiano o inglese), di scegliere il tema chiaro/scuro del Sito e per registrare le preferenze di consenso all’uso dei cookie.

Questi cookies sono conservati sul dispositivo dell’utente per un periodo di 12 mesi.

Cookie di terze parti

Il sito web della Fondazione Human Technopole consente l’utilizzo dei cookies da parte dei seguenti soggetti terzi:

– youtube.com

– google.com

In particolare, i cookies di youtube.com servono a consentire la presenza di video provenienti dal suddetto sito web, mentre i cookies di google.com sono utilizzati per navigare le statistiche (v. anche il precedente paragrafo “Cookie analitici”) e visualizzare le mappe (Google Analytics).

L’utilizzo di tali cookies viene effettuato da parte di terzi collegati solo in caso di espressione del consenso da parte dell’utente. Tali cookies potrebbero includere altresì cookies di profilazione.

Per ogni ulteriore dettaglio relativo a tali cookies, utilizzati da tali terze parti, incluse le tipologie e le caratteristiche dei cookies, si rimanda alle informazioni fornite dalle rispettive terze parti, ai seguenti link:

Google: https://www.google.com/policies/privacy/partners/

YouTube https://policies.google.com/technologies/cookies?hl=en

 

4.3 Attivazione e disattivazione dei cookie

I cookie diversi da quelli tecnici (di navigazione o di sessione e funzionali), possono essere rifiutati negando il consenso richiesto al primo accesso al Sito.

In ogni caso, i cookies possono essere disattivati in qualsiasi momento utilizzando le relative funzioni del browser oppure tramite il sito web Youronlinechoices.

La maggior parte dei browser sono impostati per accettare automaticamente i cookies.

E’ consentito disabilitare la memorizzazione dei cookies nel browser. È inoltre consentito cancellare i cookie già memorizzati sul computer dell’utente. È possibile utilizzare la funzione “Aiuto” del browser per ottenere maggiori informazioni su come procedere.

Di seguito trovate il link che mostra le procedure da seguire per strutturare le impostazioni dei browser più utilizzati: Mozilla Firefox; Internet Explorer; Chrome; Opera; Safari.

  1. Categorie di destinatari dei dati personali

Ai fini della presente informativa, i Suoi dati personali potranno essere trattati dai soggetti nominati da HT quali Responsabili del trattamento per finalità strettamente connesse a quelle sopra indicate.

Inoltre, su specifica richiesta, HT è tenuta a comunicare i dati all’Autorità Giudiziaria. La comunicazione dei dati personali sarà effettuata in base agli obblighi previsti dalla legge.

  1. Diritti degli interessati

Gli interessati hanno il diritto di ottenere, se sussistono le circostanze previste dalla GDPR, l’accesso ai loro dati personali e la rettifica o la cancellazione di tali dati o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento.

  1. Reclamo all’Autorità di controllo

Vi ricordiamo che avete il diritto di presentare un reclamo all’Autorità di Vigilanza (Garante per la protezione dei dati personali) ai sensi dell’articolo 77 del GDPR, se ritenete che il trattamento dei vostri dati violi le disposizioni del GDPR.

Dettagli:

Clicca qui per gestire le impostazioni dei cookie

Informativa per attività di ricerca scientifica

 Informazioni sul trattamento di dati e materiali di origine umana pseudonimizzati alla fonte e messi a disposizione della comunità scientifica da parte di terzi per la conduzione di attività di ricerca scientifica. 

Per lo svolgimento delle proprie attività di ricerca scientifica e in linea con le best practices del settore, Fondazione Human Technopole (“Fondazione” o “HT”) può utilizzare set di dati (quali – a titolo di esempio – i dati relativi alle abitudini e stili di vita, salute e caratteristiche genetiche di soggetti partecipanti progetti di ricerca in campo medico ed epidemiologico) nonché materiali biologici (quali -a titolo di esempio – campioni biologici, colture cellulari primarie e linee cellulari) di origine umana che vengono messi a disposizione della comunità scientifica da terze parti (“Providers”, quali repositories di dati, biobanche, operatori commerciali e altri istituti di ricerca). 

La presente informativa descrive le modalità di trattamento di dati e materiali biologici (anche genetici) di origine umana conferiti volontariamente dagli interessati ai seguenti fornitori per finalità di ricerca scientifica:

N. 

Fornitore 

Linea cellulare/Dati/progetto di studio – Centro di Ricerca 

1 

Stem Cell Technologies Inc 

Collection of Human Aphereis Specimens from Healthy Donors for Future Scientific and Medical Reasearch”; “Prospective Collection of non-mobilized Leukocytes via Leukapheresis for Reasearch” – Centro di Ricerca di Neurogenomica 

2 

Promocell GmbH 

C-12300 Primary Cells’ Culture per attività di laboratorio, testing e benchmarkin – Centro di Ricerca di Neurogenomica 

3 

Queen Mary University of London 

Predicting Clonal Evolution in Colorectal Cancer” – Centro di Ricerca di Biologia Computazionale 

4 

Technische Universität Dresden 

IPSC line CRTDi004-A per studiare lo sviluppo cerebrale e meccanismi sottostanti patologie neurologiche e neuropsichiatriche – Centro di Ricerca di Neurogenomica 

5 

Stem Cell Technologies 

70025.1 Hu PB MNC, per Progetto “Cryo, 1.5x10e7 “Collection of Human Aphereis Specimens from Healthy Donors for Future Scientific and Medical Reasearch”; “Prospective Collection of non-mobilized Leukocytes via Leukapheresis for Reasearch” – Centro di Ricerca di Neurogenomica 

6 

Institute for Cancer Research 

Dati relative alla salute originati dai progetti “EPICC: Evolutionary Predictions in Colorectal Cancer” per il progetto “Multiomic evolutionary analysis of colorectal cancer” – Centro di Ricerca di Biologia Computazionale 

7 

American Type Culture Collection 

“K562” (ATCC-CCL-243); “HL-60” (ATCC-CCL-240); “DG-75” (ATCC-CRL-2625); “Raji” (ATCC-CCL-86); “Jurkat, Clone E6-1” (ATCC-TIB-152); “HeLa S3” (ATCC-CCL-2.2) – Centro di Ricerca di Genomica 

8 

Riken Bioresource Research Centre 

linea cellulare 409B2 derivata da campione biologico di origine umana – Centro di Ricerca di Neurogenomica 

9 

Leibniz-Institut Deutsche Sammlung von Mikroorganismen und Zellkulturen GmbH 

linee cellulari di origine umana “MEL-JUSO”; “CAL-51” derivate da campione biologico di origine umana – Centro di Ricerca di Biologia Computazionale 

10 

Coriell Institute for Medical Research 

la linea cellulare “GM12878” derivata da campione biologico di origine umana – Centro di Ricerca di Genomica 

11 

Institute for Cancer Research 

organoidi derivati da studi clinici “CCR 3770 “PROSPECT-C, CCR 4164 “PROSPECT-R” e relativi dati – Centro di Ricerca di Biologia Computazionale 

12 

Istituto Europeo di Oncologia 

la linea cellulare e relativi dati inerenti al progetto “Kolf2-C1Cells e ARID2 Mutation Corrected Derivative” – Centro di Ricerca di Neurogenomica 

13 

Database Of Genotypes and Phenotypes 

Accesso ai dati in esso contenuti, incluse informazioni genetiche e relative alla salute – Centro di Ricerca di Genomica 

14 

Riken JP 

Dati raccolti per il progetto di studio “FANTOM 6 – Functional ANnoTation Of the Mammalian genome” – Centro di Ricerca di Genomica 

15 

Telethon Network of Genetic Biobanks 

dati e campioni biologici di origine umana per studi in ambito neurogenomico – Centro di Ricerca di Neurogenomica 

16 

WiCell Research Institute Inc. 

Linee cellulari H1 e H9 per le attività di ricerca del Centro di Neurogenomica 

17 

Istituto Oncologico Europeo 

dati e i materiali biologici di fibroblasti provenienti dall’Hospices Civils de Lyon – Centro di Ricerca di Neurogenomica 

18 

Genomics England Limited 

Accesso ai dati contenuti nel repository “Genomics England 100.000 GENOMES PROECT”

19 

King’s College London 

Materiali biologici di origine umana (campioni di cervelletto e relativi vetrini diagnostici) e dati associati (diagnosi clinica di Alzheimer o Parkinson e dati clinici corrispondenti quali la diagnosi della malattia, durata e patologie coesistenti 

20 

Sanger Open Target Consortium (OTAR) Collaboration 

Dati privi di elementi identificativi diretti degli interessati parte del macro-progetto OTAR e messi a disposizione da Sanger: sequenze di DNA ed RNA, count tables e dati di imaging. 

21 

AD Knowledge Data Repository 

Dati privi di elementi identificativi diretti degli interessati, provenienti da studi scientifici che hanno indagato il declino cognitivo del cervello umano. I dati includono informazioni genetiche e relative alla salute. 

22 

Riken (secondary distribution) – 3H Biomedical 

Campioni di RNA e relativi derivati per il progetto FANTOM5 RNA 

23 

Riken (secondary distribution) – Cell Applications 

Campioni di RNA e relativi derivati per il progetto FANTOM5 RNA 

24 

Riken (secondary distribution) – Cellular Engineering Technologies 

Campioni di RNA e relativi derivati per il progetto FANTOM5 RNA 

25 

Riken (secondary distribution) – Sciencell 

Campioni di RNA e relativi derivati per il progetto FANTOM5 RNA 

26 

Riken (secondary distribution) – Zen Bio Inc 

Campioni di RNA e relativi derivati per il progetto FANTOM5 RNA 

27 

Uk Biobank 

Accesso ai dati del repository “UK Biobank” 

28 

NIHR Bioresource 

Accesso ai dati del repository “NATIONAL INSTITUTE FOR HEALTH AND CARE RESEARCH (NIHR) BIORESOURCE” 

29 

University of Bristol 

Accesso e trattamento dei dati e materiali raccolti nell’ambito del progetto “Avalon Longitudinal Study of Parents and Children” (ALSPAC)” 

30 

University of Kyoto 

Cellule staminali pluripontenti indotte (iPS Cells) derivate da campioni biologici dei donatori che partecipano allo studio “The Generation of Human Disease-Specific iPS Cells and the Use of Such iPS Cells for Disease Analysis” 

31 

Hospital for Sick Children (SickKids) e Istituto Europeo di Oncologia (IEO) 

Progetto “Utilizzo per finalità di ricerca scientifica del materiale di Hospital for Sick Children e Istituto Europeo di Oncologia proveniente dallo Studio “Investigation of Genetic and Environmental Factors in Individuals with Advanced or Delayed Growth with or without Developmental Delay” – TESTA LAB MOVING” 

32 

University of British Columbia, Provincial Health Services Authority – 

Progetto “Utilizzo per finalità di ricerca scientifica del materiale proveniente dagli Studi “Weaver Syndrome associated intellectual disability: mechanistic dissection of Polycomb dependent dysregulation in patient-derived neuronal lineage” e “Enhanced CARE for RARE Genetic Diseases in Canada (CARE4RARECanada)” – TESTA LAB MOVING” 

33 

Human Developmental Biology Resource (HDBR) e King’s College London (KCL) per la secondary distribution 

– Progetto “Utilizzo per fini di ricerca del materiale di origine umana proveniente da Human Developmental Biology Resource (HDBR) – MTA KING’S COLLEGE LONDON” 

34 

Hartwig Medical Foundation 

Progetto “Utilizzo dei dati contenuti nel repository “Hartwig Medical Foudation” a fini di ricerca scientifica 

35 

Italian Network of Genetic Isolates (INGI) 

Progetto “Accesso ai dati del repository “Italian Network of Genetic Isolates (INGI)” relativi agli Studi sugli isolati genetici di Friuli Venezia-Giulia, Val Borbera e Carlantino, a fini di ricerca scientifica” 

36 

Queen Mary University of London 

Progetto “utilizzo dei dati dello studio “East London Genes & Health (ELGH)” di Queen Mary University of London a fini di ricerca scientifica” 

37 

European Molecular Biology Laboratory e Centre for Genomic Regulation 

Progetto “Accesso ai dati del repository “European Genome-Phenome Archive (EGA)” a fini di ricerca scientifica” 

ed ottenuti di volta in volta dalla Fondazione Human Technopole (o “HT”) da questi per lo svolgimento delle proprie attività di ricerca scientifica. 

HT riceverà dati e materiali in relazione ai quali (prima del trasferimento ad HT) verrà eliminato qualsiasi elemento di identificazione personale diretta (come dati anagrafici, codice fiscale o altri dati di identificabilità diretta). HT non riceve né conosce le chiavi di re-identificazione né altri elementi che identifichino i soggetti interessati. Pertanto, HT non potrà risalire all’identità dei soggetti interessati con mezzi che possano essere ragionevolmente utilizzati. Dunque, i dati e i materiali vengono ricevuti per HT in una forma sufficientemente anonimizzata dal Fornitore e tale da impedire l’identificazione o l’identificabilità degli interessati mediante l’utilizzo dei mezzi che sia probabile vengano ragionevolmente utilizzati a tal fine ai sensi del considerando 26 del Regolamento UE 2016/679 (“GDPR”). 

La natura anonimizzata dei dati in questione, li esclude dal campo di applicazione della normativa in materia di protezione dei dati personali. 

Fermo quanto precede e ferme restando anche le misure tecniche ed organizzative comunque attuate da HT per prevenire anche soltanto il tentativo di re-identificazione, in un’ottica di massima trasparenza nei confronti degli interessati, la Fondazione pubblica qui le medesime informazioni previste in relazione ai dati personali, anche ai sensi dell’art. 14 GDPR. 

1. Identità e dati di contatto del Titolare del trattamento 

Il Titolare del trattamento dei dati è la Fondazione Human Technopole, con sede in Viale Rita Levi Montalcini 1, 20157, Milano (MI), Italia, Tel. +39/02 30247001, e-mail: gdpr@fht.org. 

2. Dati di contatto del Responsabile della Protezione dei Dati (“RPD”) 

Il Responsabile della Protezione dei Dati di HT può essere contattato al seguente indirizzo e-mail: dpo@fht.org 

3. Finalità del trattamento e consenso dell’interessato 

La finalità alla base della raccolta e del trattamento di tali dati riguarda la conduzione delle attività di ricerca scientifica e secondo quanto può essere di volta in volta meglio dettagliato negli specifici progetti e linee di ricerca. 

Il Provider dei dati e materiali fornisce, direttamente o tramite i terzi che hanno provveduto alla loro raccolta, le informazioni relative ai progetti di ricerca da cui tali dati e materiali provengono e all’uso per fini di ricerca scientifica a cui gli stessi sono destinati e raccoglie i consensi dei soggetti interessati alla partecipazione a tali progetti e all’uso dei dati e materiali per detti fini di ricerca. 

4. Natura dei dati trattati 

HT tratterà le seguenti categorie di dati: 

  • dati non rientranti nelle categorie speciali di cui all’art. 9 GDPR e non costituenti informazioni relative a condanne penali e reati ai sensi dell’art. 10 GDPR (“dati comuni, come sesso, età, Paese di residenza, informazioni su abitudini e stile di vita”) 
  • categorie speciali ex art. 9 GDPR, quali dati relativi alla salute (come diagnosi, comorbidità, risposta a trattamenti, sopravvivenza etc.) e dati genetici. 

Il trattamento dei dati può avvenire anche tramite l’utilizzo per finalità di ricerca di materiali biologici che siano fonte degli stessi o a cui tali dati siano associati. 

I trasferimenti dei dati e dei materiali biologici dai Fornitori necessari alla Fondazione avvengono nel quadro di progetti di studio realizzati e fini di ricerca perseguiti da HT ed approvati dal Provider. Tali progetti prevedono la stipulazione di appositi accordi sul trasferimento o accesso dei dati e dei materiali (es. denominati, ad esempio, “MTA – Material Transfer Agreement”, “DTA – Data Transfer Agreement”, “DAA “Data Access Agreement” o altri accordi comunque denominati stipulati tramite la proposta e accettazione della messa a disposizione dei dati e materiali nel rispetto di specifici termini e condizioni comunicati dal Fornitore). 

Prima del trasferimento o della messa a disposizione dei dati o dei materiali, il Fornitore adotta misure tecniche attraverso cui i dati vengono pseudonimizzati e, nel processo di trasferimento, il Fornitore non comunica, né FHT riceve in alcun modo la chiave di pseudonimizzazione dei dati e dei materiali, né altri elementi che indichino o possano comunque far risalire HT all’identità degli interessati. 

Pertanto, alla luce delle misure tecniche ed organizzative adottate da HT, che includono anche l’obbligo dei ricercatori che hanno accesso ai dati e ai campioni a non cercare di re identificare in alcun modo i donatori, la Fondazione non è in alcun modo in grado di risalire all’identità degli interessati, tenuto conto dei mezzi ragionevolmente a propria disposizione. I dati, quindi, sono da considerarsi anonimi ai sensi del considerando 26 del GDPR e, pertanto, sottratti alla disciplina relativa alla protezione dei dati personali. Solo nel caso in cui fosse necessario procedere alla re-identificazione di un interessato, HT verrà supportata dal Provider, previo consenso degli interessati. 

5. Modalità di trattamento 

I dati sono trasferiti dal Fornitore alla Fondazione e successivamente trattati in forma digitale dalla stessa in conformità con l’accordo sottoscritto tra le Parti e le linee guida e i protocolli applicabili allo specifico Progetto di studio. 

Non è prevista alcuna forma di trattamento automatizzato. L’accesso al dato è consentito solo ed esclusivamente al personale coinvolto ed adeguatamente nominato a trattare i dati in questione. 

6. Categorie di destinatari dei dati 

I dati saranno trattati da ricercatori e collaboratori di HT adeguatamente nominati e istruiti quali soggetti autorizzati al trattamento. 

I dati non vengono trasferiti né comunicati o in alcun modo diffusi al di fuori di quanto espressamente ammesso all’interno degli accordi con il fornitore, delle informazioni messe a disposizione e dei consensi informati espressi dagli interessati e comunque di quanto necessario rispetto alle finalità descritte al punto 3 della presente informativa. 

Per la conservazione dei dati trattati, la Fondazione si avvarrà di un di un sistema storage “Isilon” installato on premise nello Shelter della Fondazione e gestito dal Team ICT della Fondazione stessa. 

Oltre a quanto sopra, ove ne ricorrano i presupposti, con accordo scritto HT potrà incaricare soggetti terzi (responsabili del trattamento) di svolgere per conto della stessa HT determinate attività di trattamento. La Fondazione, in tali ipotesi, si rivolgerà esclusivamente a soggetti che offriranno idonee garanzie e che saranno in grado di assicurare i più elevati standard in materia di protezione dei dati così da garantire in modo adeguato la riservatezza e la sicurezza dei dati 

7. Trasferimento dei dati al di fuori dello Spazio Economico Europeo 

Non vengono effettuati trasferimenti al di fuori dell’Unione Europea. I dati conservati sui sistemi di storage di HT si trovano, infatti, all’interno dell’Unione Europea. In ogni caso, nell’ipotesi in cui la Fondazione dovesse procedere a effettuare un trasferimento al di fuori dell’Unione Europea provvederebbe a comportarsi in analogia a quanto essa effettua con riferimento ai dati personali e cioè ad utilizzare uno dei meccanismi di cui agli artt. 46 ss. GDPR, in assenza di una decisione di adeguatezza da parte della Commissione Europea. 

8. Conservazione dei dati 

La conservazione dei dati avviene in conformità alle medesime misure di sicurezza che HT mette in atto con riferimento ai dati personali. 

I dati vengono conservati per il periodo necessario allo svolgimento delle attività di ricerca. Generalmente, i dati e i materiali vengono conservati per 10 (dieci) anni dal termine di ciascun Progetto. È fatta salva la possibilità che, al termine di tale periodo, la Fondazione valuti la possibilità di non eliminare i dati/materiali che risultino patrimonio di interesse per la ricerca scientifica, provvedendo – sussistendone i presupposti – a determinarne la conservazione per un periodo più lungo, in analogia a quanto previsto per i dati personali ai sensi dell’art. 5 del GDPR e conformemente alle prescrizioni di cui all’art. 89 del GDPR stesso. 

Si ribadisce che la conservazione riguarderà dati resi, prima del trasferimento, in una forma tale per cui HT non riuscirà a risalire all’identità degli interessati. 

9. Diritti dell’interessato 

Il punto di contatto degli interessati per informazioni ed esercizio dei propri diritti è costituito dal Fornitore, il quale, attraverso i meccanismi contrattualmente previsti, crea un idoneo canale comunicativo con HT, in modo da assicurare agli interessati l’effettività nell’esercizio dei propri diritti. Ove appropriato, il Fornitore potrà comunicare i riferimenti della Fondazione agli interessati che lo richiedessero. 

Gli interessati hanno il diritto di ottenere, se sussistono le circostanze e tenuto conto delle possibili limitazioni del caso, l’accesso ai loro dati e la rettifica o la cancellazione di tali dati o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento. 

10. Reclamo all’Autorità di Controllo 

È possibile presentare un reclamo all’Autorità (per l’Italia tale Autorità è il “Garante per la protezione dei dati personali”) ai sensi dell’articolo 77 del GDPR, qualora si ritenesse che il trattamento dei dati sia soggetto all’applicazione e violi le disposizioni del GDPR.