Biologia Strutturale

Coscia Group

La ghiandola tiroidea è un affascinante “bioreattore” in cui lo iodio viene accumulato e utilizzato per sintetizzare gli ormoni tiroidei (TH). Gli ormoni tiroidei sono essenziali per il metabolismo in tutti i vertebrati e questo li rende strettamente dipendenti dalla dall’assunzione di iodio con gli alimenti. Negli esseri umani, la disfunzione tiroidea influisce gravemente sull’omeostasi cardiovascolare, sul metabolismo, sullo sviluppo e sulla funzione del cervello, con un’incidenza crescente in tutto il mondo. Attualmente, la nostra comprensione degli eventi molecolari alla base della sintesi dell’ormone tiroideo, e di conseguenza delle principali malattie della tiroide, è lungi dall’essere completa. Presso il MRC Laboratory of Molecular Biology (Cambridge, Regno Unito) Francesca ha utilizzato la tecnologia Cryo-EM per studiare la struttura della tireoglobulina umana, la proteina precursore degli ormoni tiroidei. Questo lavoro è il punto di partenza per rispondere a molte domande sui livelli e l’azione degli ormoni tiroidei, che il gruppo di Francesca mira ad affrontare attraverso molteplici approcci quali quello della biologia strutturale, della biochimica e della biologia cellulare. Scopo della ricerca è quello di avanzare nella conoscenza della biologia tiroidea e di progredire verso lo studio di malattie tiroidee specifiche, come malattie autoimmuni, ipotiroidismo congenito e tumori tiroidei. Human Technopole ed il Centro di Biologia Strutturale offrono una grande opportunità per raggiungere questi obiettivi, con un eccellente ambiente internazionale e facility scientifiche all’avanguardia. Scienziati di ogni provenienza interessati a imparare e lavorare con noi sono invitati a inviare richieste in qualsiasi momento a francesca.coscia [at] fht.org.

Membri del gruppo