Giulio Superti-Furga

  • Direttore scientifico del CeMM

Giulio Superti-Furga è direttore scientifico del CeMM, il Centro di medicina molecolare dell’Accademia austriaca delle scienze e Professore di Biologia dei sistemi medici presso l’Università medica di Vienna. Nato a Milano, ha studiato biologia molecolare all’Università di Zurigo, alla Genentech Inc. di San Francisco, all’IMP di Vienna e all’EMBL di Heidelberg. Ha co-fondato cinque società di biotecnologiche, ottenuto quattro borse ERC, ha pubblicato più di 200 articoli ed è membro di cinque accademie scientifiche. Per tre anni è stato membro del Consiglio scientifico del CER. L’istituto da lui diretto, il CeMM, si trova nel mezzo del grande campus dell’ospedale generale di Vienna, dove, insieme a circa 200 scienziati e medici, sta cercando di avvicinare le visioni genomiche e dei sistemi al mondo clinico per migliorare la pratica medica. Per CeMM, ha promosso una modalità unica di super-cooperazione, collegando la biologia con la medicina, gli esperimenti con il calcolo, la scoperta con la traduzione e la scienza con la società e le arti. Gli interessi recenti includono modi per creare nuovi approcci di medicina funzionale di precisione e il ruolo dei trasportatori di membrane umane nella fisiopatologia e nella scoperta di farmaci.